invia/condividi stampa feed rss

L'autocertificazione:dichiarazioni sostitutive di certificazione e di atto notorio

autocertificazioneDichiarazione sostitutiva di certificazione:

la legge offre l'opportunità di sostituire a taluni certificati (di stato famiglia, di residenza, di nascita, di cittadinanza, titoli di studio, situazione reddituale, ecc.) una dichiarazione personale, soggetta al controllo dell'ufficio che la riceve. In caso di falso il dichiarante è punito secondo le norme del Codice Penale.

Dichiarazione sostitutiva di atto notorio: è rilasciata al cittadino maggiorenne che debba dichiarare un fatto, uno stato o una qualità personale a diretta conoscenza dell'interessato, per la successiva produzione ad una pubblica amministrazione o per l'utilizzo tra privati che vi consentano.

Modalità

La dichiarazione è redatta in carta semplice su apposito modello riportante la dichiarazione resa dall'interessato al dipendente incaricato.

Nella scheda successiva sono indicati gli eventuali obblighi di autenticazione delle sottoscrizione di dichiarazioni sostitutive di atto notorio.

Documenti relativi: _ vedi sezione modulistica

  • Dichiarazione di copia conforme
  • Dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà in rapporti tra privati
  • Dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà
  • Dichiarazione sostitutiva residenza e stato famiglia per assegni familiari
  • Dichiarazione sostitutiva della residenza e dello stato di famiglia
         

Ufficio Competente: Servizi Demografici