invia/condividi stampa feed rss

Contributi per famiglie numerose,assegni di maternità, fondo per i canoni di locazione

Contributi per famiglie numerose

Con l'art. 65 della Legge 23/12/1998 n. 448 è stato istituito un assegno per le famiglie numerose, erogato dall'INPS.

Requisiti

L'assegno può essere richiesto dal genitore cittadino italiano o comunitario residente nel Comune di Villa d'Almè che abbia nella propria famiglia anagrafica tre minori che siano figli propri o del coniuge o da entrambi ricevuti in affidamento pre adottivo.

Il cittadino deve inoltre presentare un ISEE inferiore ai valori stabiliti.

Assegni di maternità

Con l'art. 66 della Legge 23/12/1998 n. 448 è stato istituito un assegno di maternità che viene amministrato dai Comuni e pagato dall'INPS.

Requisiti

Per poter beneficiare dell'assegno di maternità le madri devono dimostrare di non essere già titolari di trattamento previdenziale dell'indennità di maternità. Anche in questo caso è richiesta la certificazione ISEE.

Fondo per canoni di locazione

Sono previsti contributi regionali a fondo perduto alle famiglie che documentano il pagamento di un canone d'affitto eccessivo rispetto a quello "sopportabile", calcolato in base al livello di ricchezza del nucleo familiare.

L'entità del contributo è rapportata alle reali condizioni sociali ed economico - finanziarie della famiglia.

I suddetti interventi vengono pubblicizzati con appositi bandi. Le domande vanno presentate direttamente al Comune di residenza.

 

Ufficio Competente: Servizi alla Persona - Ufficio Servizi Sociali