invia/condividi stampa feed rss

ALLERTA METEO PROTEZIONE CIVILE - RISCHIO NEVE

ALLERTA METEO PROTEZIONE CIVILE - RISCHIO NEVE
01/03/2018

--> scarica l'avviso di criticita 2018-024 valido fino a revoca

--> scarica l'avviso di criticita 2018-023 valido fino a revoca

 

Sulla base delle previsioni meteorologiche emesse da ARPA-SMR e delle valutazioni del Centro Funzionale Monitoraggio Rischisi segnala codice GIALLO su:


- Zona Omogenea NV-12 (BG): Rischio Neve;

 

Bollettino 24

Per la giornata di domani 03/03, si prevedono dal primo mattino precipitazioni a partire dai settori sudoccidentali della regione, tendenti a deboli diffuse su pianura e Appenino, deboli sparse altrove.

Dal pomeriggio-sera di domani 03/03, precipitazioni in esaurimento. Il limite neve è atteso attorno ai 400 metri.

Sarà possibile, a tratti e localmente, neve o pioggia-mista-neve oppure pioggia che gela al suolo fino in pianura, con accumuli in pianura al più attorno a 1 cm.

Accumuli nevosi sopra i 600 metri mediamente tra i 5 e 10 cm.

Per la giornata di domenica 04/03, prevista debole instabilità dal tardo pomeriggio-sera; anche se non si attendono precipitazioni significative, permarrà il rischio ghiaccio/pioggia che gela al suolo: si raccomanda quindi di mantenere un’adeguata attenzione ed attivare tutte le misure ritenute necessarie per la rimozione della neve e per garantire la sicurezza della circolazione stradale e delle persone.

 

Bollettino 23

Passaggio di una nuova veloce perturbazione da ovest verso est. Dal mattino e fino al tardo pomeriggio/sera di domani 02/03, saranno possibili deboli nevicate a partire da sudovest in estensione a nordest, anche sotto forma di rovescio.

I fenomeni interesseranno inizialmente tutte le quote, poi sarà possibile un passaggio a pioggia o pioggia mista a neve, specie sui settori orientali della Pianura. Accumuli generalmente deboli, inferiori ai 10 cm sulla Pianura o al più attorno a tale valore ed irregolari, localmente superiori su Prealpi e Appennino fino a 15 cm.

Dalla sera tendenza ad esaurimento dei fenomeni. Non è esclusa la possibilità di qualche episodio di gelicidio (pioggia che gela al suolo) sui settori orientali della regione.

Sabato 03/03, possibili deboli nevicate specie al mattino anche sulla Pianura, in particolar modo sui settori meridionali ed occidentali; ad oggi rimane qualche incertezza sulla traiettoria della perturbazione e sui quantitativi previsti.