invia/condividi stampa feed rss

ALLERTA METEO PROTEZIONE CIVILE - RISCHIO IDROGEOLOGICO

ALLERTA METEO PROTEZIONE CIVILE - RISCHIO IDROGEOLOGICO
31/08/2018

--> scarica l'avviso di criticita 2018-095 valido fino a revoca


Sulla base delle previsioni meteorologiche emesse da ARPA-SMR e delle valutazioni del Centro Funzionale Monitoraggio Rischisi segnala codice ARANCIO su:


- Zona Omogenea IM-06 (BG): rischio Idrogeologico;


Si comunica inoltre il codice GIALLO per rischio idraulico e temporali forti.

 

Un sistema depressionario in transito sull'Europa centro occidentale favorisce un flusso umido dai quadranti sud occidentali, con sviluppo di cumuli che attualmente stanno interessando la fascia alpina e prealpina centro occidentale.

Si conferma che dalle prime ore pomeridiane di oggi 13/08, le precipitazioni si faranno più organizzate e intense, a carattere temporalesco, a partire dalle zone occidentali, per poi estendersi rapidamente nel corso del pomeriggio e della serata anche alle zone orientali.

I fenomeni potranno persistere anche nella notte di domani, martedì 14/08, con maggior probabilità su Appennino e bassa pianura.

Per quanto riguarda l'evoluzione dei fenomeni nella restante parte della giornata di domani, martedì 14/08, le condizioni diverranno gradualmente più stabili, sebbene saranno ancora possibili precipitazioni a carattere temporalesco in special modo sulla parte centro-orientale della regione.

 

 

 

--> scarica l'avviso di criticita 2018-089 valido fino a revoca

 

Sulla base delle previsioni meteorologiche emesse da ARPA-SMR e delle valutazioni del Centro Funzionale Monitoraggio Rischisi segnala codice ARANCIO su:


- Zona Omogenea IM-06 (BG): Temporali forti;

 

L'avvicinamento di una saccatura fredda in discesa dal nord Europa ha causato una generale accentuazione dell'instabilità sui settori nordoccidentali della regione con piogge, rovesci e temporali a partire dalla serata di ieri 30/08.

I fenomeni, localmente di forte intensità, hanno interessato soprattutto il Nord-Ovest, con accumuli che localmente hanno superato gli 80 mm nelle 12 ore in provincia di Varese.

Nel pomeriggio di oggi, venerdì 31/08, si prevede l’inserimento di una saccatura fredda da nord-ovest con tendenza ad isolamento di un minimo di bassa pressione sul golfo ligure nella seconda parte della giornata di sabato 01/09, in successivo spostamento verso est.

L’ingresso dell’aria fredda in quota, unita al flusso umido sud-occidentale che tenderà gradualmente a ruotare da est, favorirà instabilità diffusa su tutta la regione con tendenza a spostamento verso est della parte più attiva del maltempo.

Nella seconda parte della giornata odierna, venerdì 31/08, si accentuerà l’attività convettiva su tutto il territorio con possibilità di temporali anche forti in spostamento verso le aree di pianura centro-orientali.