invia/condividi stampa feed rss

ESERCIZIO DI VOTO PER CITTADINI COMUNITARI RESIDENTI IN ITALIA

ESERCIZIO DI VOTO PER CITTADINI COMUNITARI RESIDENTI IN ITALIA
01/04/2019

ELEZIONE DIRETTA DEL SINDACO E RINNOVO DEL CONSIGLIO COMUNALE

Si comunica che il 26 maggio 2019,  in concomitanza con le Elezioni Europee, si svolgeranno anche le Elezioni Amministrative per l’elezione diretta del Sindaco e del Consiglio Comunale e che i cittadini appartenenti ad un Paese dell’Unione Europea potranno votare nel Comune di residenza anagrafica presentando apposita domanda.

Qualora un cittadino di uno Stato membro, residente anagraficamente in questo Comune, intenda esercitare il diritto di voto per l’elezione diretta del Sindaco e del Consiglio Comunale dovrà presentare apposita domanda, il cui modello è pubblicato in calce al presente articolo, a mano presso l’ Ufficio Elettorale del Comune di Villa d’Almè o a mezzo raccomandata postale all’indirizzo: Comune Di Villa D’Almè – Via Locatelli Milesi n. 19 – 24018 Villa d’Almè (BG) entro e non oltre il 16 aprile 2019.

La richiesta deve essere presentata una sola volta e pertanto coloro che sono già iscritti nelle liste aggiunte predisposte per le precedenti consultazioni comunali non devono presentare alcuna domanda. Nella richiesta,  oltre all’indicazione dei dati anagrafici e contatti telefonici,  dovranno essere espressamente dichiarati:   l’attuale residenza, l’indirizzo nello Stato di origine,  il possesso della capacità elettorale nel proprio stato di origine e che non vi è a suo carico alcun provvedimento giudiziario che comporti, per il suo Stato d’origine, la perdita dell’elettorato attivo. Alla domanda dovrà essere allegata la copia, non autenticata, di un documento di identità valido. 

 Il Comune comunicherà tempestivamente agli interessati l’esito delle domande.    In caso di accoglimento, gli interessati riceveranno la tessera elettorale con l’indicazione del seggio dove potranno recarsi a votare.   

L’iscrizione nelle liste elettorali aggiunte per le Elezioni Comunali consentirà ai cittadini dell’Unione Europea, oltre ad avere diritto al voto, anche ad avere la possibilità di essere eletti alla carica di  Consigliere o componente della Giunta, escluse quelle di Sindaco e Vice-Sindaco.

--> MODULO DI DOMANDA