invia/condividi stampa feed rss

IL Comune di Villa d'Almè ha aderito al sistema pagoPA

Cittadini e imprese possono pagare i servizi erogati dalla PUBBLICA AMMINISTRAZIONE in modalità telematica, tramite il sistema nazionale dei pagamenti denominato pagoPA.
 
Il sistema pagoPA consente a Cittadini e Imprese di utilizzare sia le tradizionali modalità di pagamento agli sportelli dei Prestatori di Servizi di Pagamento - PSP (Banche, Uffici postali, ecc.) che espongono il logo “pagoPA”, sia la nuova modalità telematica attraverso il sito web del proprio Comune.
  
Il nuovo sistema di pagamento è ora attivo su questi servizi pilota:

-        Versamento oneri di urbanizzazione

-        Compartecipazioni assistenza domiciliare

-        Canone occupazione spazi ed aree pubbliche

PagoPA sarà esteso successivamente, in modo graduale, a tutti i servizi comunali. I dati richiesti all’atto del pagamento sono diversi a seconda che si tratti di un pagamento atteso o di un pagamento spontaneo.

PAGAMENTO ATTESO: pagamento “predeterminato”, rispetto ai quali il Comune ha inviato un documento contenente un importo già calcolato. Per accedere al servizio è sufficiente digitare il codice IUV (Indentificativo Unico del Versamento) riportato nell’avviso di pagamento trasmesso dal Comune.

PAGAMENTO SPONTANEO: pagamento in auto-liquidazione, da utilizzare nel caso di assenza di avviso trasmesso dal Comune. 

Voglio saperne di più  -->link alla lettera informativa

ACCEDI AL SERVIZIO -->link al nodo pagamenti