L’Assessorato alle Politiche giovanili del Comune di Villa d’Almè, il gruppo giovani “NoidiVilla”, il progetto adolescenti comunale, con la collaborazione dell’Associazione “Amici del Museo S.Sini” ha bandito la seconda edizione di “FotografiAMO Villa”, un concorso fotografico con l’obiettivo di valorizzare Villa d’Almè con particolare riferimento agli aspetti e le espressioni più caratteristiche e originali del suo contesto ambientale e culturale.

Gli scatti hanno invitato a raccontare come il nostro paese si mostra quando si riveste di inverno: colori, luci, atmosfere e scorci della stagione più fredda dell’anno. Di sfondo, come ispirazione alle fotografie, alcuni versi di Gianni Rodari, di cui quest’anno ricorre il centenario della nascita.

"Sguardi invernali su Villa d’Almè: qual è il tuo?"

La partecipazione al concorso è stata gratuita e aperta a tutti. Erano previste due categorie:

  • “Junior”, fino ai 19 anni (nati 2002 compreso);
  • “Senior”, dai 20 anni in su (nati dal 2001).

Il contest prevedeva la possibilità di partecipare con un massimo di tre fotografie. Gli scatti potranno essere realizzati con qualsiasi dispositivo (macchine fotografiche, smartphone, ecc.), ma dovranno essere di buona qualità.
Sono state ammesse fotografie in bianconero e a colori; esse dovranno essere in formato JPEG con risoluzione di 300 dpi e con il lato maggiore di dimensioni non inferiori ai 2500 pixel. Non sono state ammesse opere interamente realizzate a computer. Le fotografie dovranno essere inedite.

Il concorso si è chiuso a marzo 2021 e sabato 12 giugno si è svolta la premiazione presso il Museo di Scienze Naturali Severo Sini.

Per la categoria Junior ha vinto Sara Vitali con lo scatto "Tramonto scolastico", per la categoria Senior "Scorcio ghiacciato" di Simone Ornaghi.

 

Le foto che hanno concorso sono visibili sulla pagina Facebook ed Instagram di NoidiVilla.

Allegati

AllegatoDimensione
Image icon Locandina1.54 MB