29 Aprile 2022
L'art.4-bis, comma 2, della legge n.459/01, modificato da ultimo dall'articolo 6, comma 2, lett. a), della legge 3 novembre 2017, n.165, prevede che l'opzione di voto per corrispondenza degli elettori temporaneamente all'estero pervenga direttamente al comune d'iscrizione nelle liste elettorali entro il trentaduesimo giorno antecedente la data di votazione e, quindi, entro l'11 maggio p.v., in tempo utile per l'immediata comunicazione al Ministero dell'interno.
L'opzione potrà pervenire al Comune e potrà essere recapitata a mano anche da persona diversa dall'interessato in carta libera e corredata di una copia di un documento valido dell'elettore nei seguenti modi:
- per posta indirizzata al Comune di Villa d'Almè, Ufficio Elettorale, Via Locatelli Milesi n. 16 (BG);
- per posta elettronica (mail o pec) ad uno dei seguenti indirizzi
protocollo@comune.villadalme.it
protocollo@pec.comune.villadalme.bg.it
- recapitata anche da persona diversa dall'interessato presso l'Ufficio Elettorale (Via Locatelli Milesi n. 16)
nei seguenti giorni e orari: lunedì, martedì, giovedì, venerdì con orario 08:30 -12:30; Sabato 9:00 -12:00; Inoltre, martedì l'ufficio è aperto nel pomeriggio con orario 14:30-17:30.
Ulteriori informazioni sono disponibili nel sito della Prefettura di Bergamo
AllegatoDimensione
PDF icon Modello per opzione di voto all'estero447.34 KB