La Comunità di Villa d'Almè è coinvolta nel progetto DigEducati, una preziosa opportunità per accrescere le competenze digitali rivolta ai bambini e ai ragazzi della Scuola Primaria e Secondaria di I° grado e alle loro famiglie.

I Comuni di Almè e Villa d’Almè hanno aderito al progetto con la collaborazione della Cooperativa Sociale “Lavorare Insieme”.

Il progetto intende fornire supporto concreto ai giovani e alle loro famiglie, con particolare riferimento a situazioni di fragilità, per affrontare con le giuste competenze la trasformazione digitale che sta da tempo investendo le nostre società e che sta ora conoscendo una forte accelerazione dovuta alla situazione determinata dalla pandemia e dal conseguente lockdown. Il digitale ha mostrato tutte le sue potenzialità ma, contemporaneamente, ha messo in luce limiti e arretratezza. Il primo dei miti sfatato è proprio quello dei “nativi digitali”: usano la tecnologia senza conoscerne i contenuti e il potenziale. E (anche) per questo il digitale si trasforma da strumento di inclusione a minaccia di esclusione e di ulteriore polarizzazione fra chi dispone di strumenti e competenze e chi invece ne rimane lontano. DigEducati è un progetto la cui finalità è quella di dare vita ad un luogo virtuale (piattaforma DigEducati) e un luogo fisico (Punto di Comunità) dove sarà possibile trovare risposte utili a diverse domande e bisogni relativi a come si usa il digitale per imparare, studiare, divertirsi, giocare, socializzare, stare in contatto. È stato pensato e realizzato per bambini e ragazzi: dai contenuti agli allestimenti, dal linguaggio all’organizzazione, è tutto realizzato “su misura”.

Sui due territori sono previste diverse aperture: ad Almè il Punto di Comunità sarà disponibile il lunedì dalle 14.30 alle 17.30 e venerdì dalle 16.30 alle 19.30 presso gli Spazi comunali in Piazza Lemine 5, a Villa d’Almè il giovedì pomeriggio dalle 16.30 alle 19.30 presso lo “Spazio Torretta” in Municipio.

Questa opportunità permetterà anche di: ricevere uno strumento multimediale in comodato d’uso, accompagnare l’utilizzo grazie ad un “tutor” online, accompagnare in presenza gruppi di bambini/ragazzi per delle ricerche, approfondire l’orientamento per le Scuole Superiori, supportare i genitori per le iscrizioni alla scuola (IC e/o Scuole Superiori e per questioni/problematiche legate all’utilizzo dei diversi dispositivi digitali). Lungo il triennio di sviluppo del progetto (terminerà infatti nel 2024) ci sarà la possibilità ampliare la proposta con la collaborazione delle diverse Agenzie Educative dei territori tramite lo svolgimento di laboratori creativi, educativi e digitali. 

 

Video di presentazione del progetto

Educatrice referente: Elisa Ardenghi (Coop. "Lavorare Insieme")